Consauto
nomobile

Attualità

Dopo il Covid riapre la storica Pizzeria Express

  • Categoria: Attualità
  • di Noemi Campanella
  • Visite: 53
Ancora una bella storia che arriva dal tifernate e che racconta la resilienza di una famiglia di imprenditori che nonostante le difficoltà legate al Covid, hanno riaperto la loro attività (53 anni di lavoro continuato), la Pizzeria Express a Città di Castello. Protagonista è la famiglia Manni, con Vincenzo e Stefania Febino, rispettivamente 83 e 77 anni di età, hanno rialzato le saracinesche di una pizzeria che rappresenta la storia della città, perché per mezzo secolo tutte le generazioni di tifernati l’hanno frequentata da giovani e poi da adulti. Il Sindaco Bacchetta e l’Assessore Carletti, presenti all’apertura, hanno rimarcato come “la ripartenza di questi professionisti, che sono una eccellenza della nostra comunità da decenni, sia un bellissimo segnale, perché dimostra come il desiderio di tornare alla normalità sia davvero forte”. “Noi non ce la facciamo a stare in casa, sono settant’anni che stiamo al pubblico”, hanno raccontato Vincenzo e Stefania, che fin da bambini sono stati abituati a dare il proprio supporto al sostentamento delle famiglie. La storia della famiglia Manni affonda le radici nel lontano 1962, a Roma, a due passi dalla Basilica di San Paolo, quando Vincenzo, originario di Terni, e Stefania, nata nella Capitale, iniziarono a impastare lievito e farina per poi trasferirsi a Città di Castello e aprire la “Pizzeria Express” il 15 ottobre del 1967.

Diretta Streaming