Consauto
nomobile

Cronaca

Vandali in azione sul monumento di Luzzi. La condanna di Latini

Forte condanna da parte del Sindaco di Terni, Leonardo Latini dell’episodio verificatosi nei pressi della lapide dedicata ad Aspromonte Luzzi. Ieri infatti è stata deposta la corona in ricordo dell’eroe che con il suo sacrificio salvò il ponte Garibaldi. Alcuni vandali nella notte hanno strappato la corona buttandola nel fiume. Il Sindaco in una nota ha espresso profondo rammarico e sconcerto: "Per tutti gli atti di vandalismo e di violenza - si legge - che purtroppo si ripetono con sempre maggiore frequenza, oltraggiosi della memoria di persone che si sono spese per la città e per l’Italia, lasciando un segno forte nella storia e nella memoria della patria".
TAGS:

Diretta Streaming