Consauto
nomobile

Sport

Santop: " Rigore Buonaiuto non c’era, ce ne hanno dati dieci. Cosmi...

  • Categoria: Calcio
  • di Marco Taccucci
  • Visite: 849

“Il rigore su Buonaiuto per me non c’era. Se i giocatori hanno tutta questa volonta di strillare non insultassero gli arbitri, piuttosto pensassero a chiamarsi tra loro in campo”.
E’ un Massimiliano Santopadre furibondo quello che dopo aver parlato alle testate nazionali affida le sue riflessioni ai quotidiani locali e mostra tutta la sua preoccupazione per la situazione di classifica e per le troppe espulsioni che stanno caratterizzando questa fase finale della stagione:
“Siamo presuntuosi perchè non siamo nessuno- aggiunge il presidente del Grifo. Certi atteggiamenti sono figli dei giocatori che abbiamo e della loro mancanza di equilibrio che si ripercuote anche nel rapporto con la classe arbitrale. Certi atteggiamenti devono partire dall’alto perche se Goretti insulta loro si sentono autorizzati a farlo, ma se mandano fuori Goretti non succede nulla mentre con i giocatori perdi le partite. Nove espulsioni dirette è da fuori di testa, cosi retrocediamo”

E’ un fiume in piena Santopadre che aggiunge: “Ci hanno concesso dieci rigori, qualche errore è normale che ci sia stato.

Un j’accuse in piena regola che però parte dall’alto, da chi ha preso le decisioni: “Le responsabilità sono le mie e di Goretti " - aggiunge il numero 1 del club . Possiamo cambiare sette allenatori, ma non cambierebbe nulla perche abbiamo troppi problemi: ad esempio giocatori forti che hanno problemi fisici o altro. Sono preoccupatssimo e dobbiamo fare i punti che servono per salvarci".

Infine Cosmi: “Giudicarlo non si può, nelle ultime quattri cinque partite ho visto un’altra squadra, anche per quanto riguarda le occasioni da gol. Vorrei essere ottimista, possiamo uscirne solo se smettiamo di essere egoisti”

TAGS:

Diretta Streaming