consauto
nomobile

Ambiente

Crisi idrica, in arrivo Ordinanza anti sprechi

  • Categoria: Ambiente
  • di Redazione
  • Visite: 52

Per contrastare la siccità di questo periodo il Comune di Terni ha emanato  un’ordinanza per far fronte all’emergenza idrica e limitare il consumo di acqua potabile. E' in fase di pubblicazione e entrerà in vigore il prossimo 24 giugno fino al 31 agosto. Verrà vietato il prelievo dal pubblico acquedotto di acqua potabile per uso extra-domestico ed in particolare: per l’innaffiamento di orti e giardini; per il lavaggio di automezzi, per la pulizia e il lavaggio di fosse biologiche (ad esclusione degli operatori professionali autorizzati). I prelievi di acqua dalla rete idrica saranno consentiti esclusivamente per normali usi domestici, zootecnici e industriali e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l’uso di acqua potabile.

Il riempimento delle piscine, sia pubbliche che private, nonché il rinnovo parziale dell’acqua sarà consentito in ragione del mantenimento dei parametri di igiene, previo accordo sulle fasce orarie da concordare con il gestore della rete di acquedotto. Saranno esclusi dall’ordinanza i servizi di igiene urbana.

TAGS:

I Nostri Programmi