consauto
nomobile

Ambiente

Caccia, confermata apertura del 18 ma a pochissime specie

  • Categoria: Ambiente
  • di Redazione
  • Visite: 75

Confermata l'apertura della caccia in Umbria per domenica 18 settembre ma solo a corvidi, merlo e colombaccio, per le quali l’Ispra nel suo parere, aveva dato l’ok a partire dal 18 settembre. Non si potranno cacciare  la lepre, la volpe e il coniglio selvatico dato che, come è stato sottolineato lunedì, potrebbero rientrare tra la «piccola selvaggina» per la quale il Tar, accogliendo l’istanza delle associazioni ambientaliste, ha disposto lo stop. E' quanto emerso dal tavolo di oggi tra la Regione e le associazioni del mondo venatorio convocato per fare il punto in vista dell’udienza del Tar fissata per il 20 settembre, giorno in cui il tribunale amministrativo dovrà decidere se cancellare o meno la sospensiva.

TAGS:

I Nostri Programmi