Logo

Ambiente

Va a funghi e trova maxi porcino a tre teste

Tre porcini con i gambi attaccati allo stesso ceppo che alla prova della bilancia hanno superato il chilo e 350 grammi. Un ritrovamento da record quello a Città di Castello da parte di un ’fungarolo’ tifernate che, nei boschi della zona sud del comune, ha trovato un porcino a “tre teste”. Se non è un record assoluto poco ci manca e per lo meno lo è per questa stagione. Il tutto è dovuto, secondo gli esperti cercatori di funghi, a un ottobre non freddo umido al tempo stesso, che ha fatto sì che la stagione dei funghi si prolungasse.

TAGS:
© Umbria Televisioni S.R.L. Via Monteneri, 37 06129 Perugia - P.IVA 00496230541