consauto
nomobile

Ambiente

Nascono 4 cigni al parco di Rignaldello

  • Categoria: Ambiente
  • di Pietro Cuccaro
  • Visite: 83

La vita rinasce al parco comunale di Rignaldello, dove sono venuti alla luce quattro cigni, tra lo stupore dei bambini e dei genitori che frequentano l’area naturalistica alle porte di Città di Castello.


Tre sono nati sabato, uno nella giornata di domenica.


Nell’anno del Covid-19, il 2020, non era nato alcun cigno, per cui è un segnale davvero beneaugurante quello che arriva da uno dei luoghi più belli della città, conosciuto e amato dai tifernati come ‘parco dei cigni’ proprio per la suggestiva presenza da diversi decenni di questi animali, che sono motivo di attrazione e una piacevole compagnia per grandi e piccoli.


Per il parco di Rignaldello la nascita di questi cigni rinnova una consuetudine consolidata, fatta di parti emozionanti tra le acque del lago, a dispetto dell’inevitabile ricambio generazionale degli abitanti dell’area naturalistica, della quale resta indimenticabile simbolo Checco, il cigno mascotte del parco, morto due anni fa e primo occupante dell’area verde.

I Nostri Programmi