consauto
nomobile

Ambiente

Rischio idrogeologico e situazione tubature gas: parola ai geologi

  • Categoria: Ambiente
  • di Noemi Campanella
  • Visite: 151

Una settimana fa la tragedia di Ravanusa, in Sicilia, dove una perdita di gas metano ha provocato una violenta esplosione con diverse vittime.


La magistratura sta indagando su eventuali responsabilità; ciò che si sa è che l’area è classificata a forte rischio idrogeologico.


Da qui l’allerta della società italiana di geologia ambientale, che avvisa: “In un Paese a elevato rischio idrogeologico come il nostro, occorrono sistemi di monitoraggio automatico dei c.d. sottoservizi per scongiurare tragedie come questa”.


E in tutto ciò l’Umbria come sta messa e che occorre fare per la prevenzione? Lo abbiamo chiesto al vice presidente di Sigea, il dottor Vincent Ottaviani.


TAGS:

I Nostri Programmi