Consauto
nomobile

Arte e Cultura

Torna a suonare il Campanone: compie 251 anni

  • Categoria: Costume
  • di Giacomo Marinelli Andreoli
  • Visite: 84

Giornata speciale oggi per la storica Compagnia Campanari di Gubbio: come ogni 30 ottobre, si è rinnovata a mezzogiorno la tradizionale sonata del Campanone di Palazzo dei Consoli, in occasione del suo compleanno: è il 251esimo anno di vita di questo gigantesco manufatto in bronzo che rappresenta la voce della città di Gubbio della quale accompagna i momenti più significativi, in particolare le ricorrenze civili e religiose, oltre che le manifestazioni folcloristiche.
Il primo campanone venne issato nel 1380 e quello che oggi festeggia il suo compleanno è il settimo che suona sulla città, fuso il 30 ottobre del 1769 dall’esperto artigiano aquilano Giovan Battista Donati. Pesa quasi 2 tonnellate. Una vera e propria opera d’arte, suonata ancora con la forza del peso del corpo e dei piedi dei maestri della Compagnia Campanari di Gubbio.

TAGS:

I Nostri Programmi