consauto
nomobile

Musica

Su il sipario sul "Doc Fest 2022" tra musica ed escursioni

  • Categoria: Musica
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 33

Si è aperto il Gubbio Doc Fest, uno degli eventi più importanti e attesi dell'estate che anche quest'anno riesce a fondere insieme musica, cultura, arte, natura, sport . Prima tappa ieri a Scheggia con il concerto preview de "LecosediGiuli e "Iboschi bruciano", i gruppi vincitori del Gubbstock Rock Festival . Stasera spazio alla poesia con il monologo di Joel Dima e alla danza con la performance della scuola Danz'art che inaugureranno la mostra "Connessioni" della pittrice eugubina Cristina Cipiciani. Quest'ultima si cimenterà in un live painting sulle note di Sauro Martinelli, Lorenzo Mengoni e DJ Joelson. Il tutto nella splendida cornice del Parco Ranghiasci. Domani 20 agosto la natura è protagonista: in calendario l'escursione lungo il sentiero 251 che alterna sentieri panoramici, vallate e boschi incontaminati, pareti rocciose, monumenti e scorci medievali, in collaborazione con il CAI di Gubbio.

Il clou la prossima settimana con i due attesi concerti a Piazza Grande, venerdì 26 mario Biondi e sabato 27 agosto con Achille Lauro.

Festival Cesi, appuntamento con la tradizione del Belcanto

  • Categoria: Musica
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 39

Il Festival Federico Cesi prosegue questa sera con il Belcanto italiano ma sono in tutto quattro i concerti in programma a Trevi nell'ambito del Festival. Nel dettaglio, Annalisa Pellegrini e Stefano Palamidessi - rispettivamente direttore artistico del Festival Federico Cesi e presidente dell’associazione Fabrica Harmonica -questa sera daranno vita ad un viaggio attraverso la tradizione del Belcanto italiano passando da Vincenzo Martin Soler (dall'opera "Una cosa rara") fino a Francesco Paolo Tosti (con testi di Gabriele D'Annunzio). Il concerto, dal titolo “Povero cor t’inganni”, è in programma questa sera alle 21,30 al chiostro di San Francesco di Trevi.

Attesa per il recital del chitarrista Carlo Marchione di mercoledì 24.

Applausi al No Borders con Girotto. Stasera c'è Cuba Napoli Project

  • Categoria: Musica
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 59

Si è alzato il sipario al Teatro Comunale "Ronconi" di Gubbio sulla 21a edizione del Gubbio No Borders, il Festival jazz che ogni anno ospita eccellenti nomi del panorama musicale internazionale e italiano, organizzato dall'Associazione Jazz Club Gubbio con la direzione artistica di Luigi Filippini.  Ad aprire l’edizione 2022, il grande sassofonista argentino Javier Girotto che ha strappato applausi accompagnato dalla formazione con cui ha conquistato il pubblico italiano: gli Aires Tango, completati dal pianista Alessandro Gwis, il bassista Marco Siniscalco e il batterista Michele Rabbia.

E stasera alle 21 nel Cortile del Palazzo Ducale di Gubbio, nuovo appuntamento con l'atteso Cuba Napoli Project del bassista Pippo Matino, considerato dalla critica italiana ed europea uno dei interpreti più interessanti nell’ambito della musica jazz-rock e dintorni. Special guest, Horacio El Negro Hernandez, stella internazionale della batteria per anni a fianco di Santana.

"Cambio Festival", un'edizione 2022 da tutto esaurito

  • Categoria: Musica
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 53

E' stata un'edizione che ha fatto centro con sei serate da tutto esaurito anche quella del Cambio Festival di quest'anno, organizzata dall’associazione culturale Ponte Levatoio, con la co-organizzazione e il sostegno della Città di Assisi.

I Nostri Programmi