consauto
nomobile

Arte e Cultura

Itinerari e sentieri naturalistici: riqualificazione al via

Sono iniziati in questi giorni nel territorio di Gubbio una serie di lavori di riqualificazione di alcuni dei più caratteristici sentieri naturalistici del territorio. Si tratta in particolare del sentiero degli Antichi Umbri, nel tratto di percorso che provenendo dall’acquedotto medioevale (Gola del Bottaccione) arriva alla Porta di San Ubaldo, della riqualificazione di due tratti della Via di Francesco,  la strada dritta a Ponte d’assi e la strada comunale di san Pietro in Vigneto, e della fornitura e messa in opera della segnaletica CAI lungo tutti i sentieri del comprensorio.

La realizzazione di tali lavori prevede un costo totale di circa 250 mila euro che verrà coperto dalla Regione Umbria assegnato grazie alla strategia Aree Interne di cui il Comune di Gubbio è capofila. In queste settimane i sentieri naturalistici e religiosi della nostra regione sono tornati meta di numerosi turisti e pellegrini, che si prevede possano aumentare da qui al periodo autunnale.

TAGS:

I Nostri Programmi