consauto
nomobile

Attualità

Scuole, Rossetti: "Navighiamo in mare aperto ma non a vista"

E' il giorno del rientro in classe, tra polemiche e lo spettro della DAD; tra assenze di studenti e docenti per malattia, quarantene o mancate vaccinazioni.  E ancora: gli appelli dei presidi per il rinvio delle lezioni e alcune ordinanze dei sindaci lo hanno disposto (Spoleto, Narni, Campello sul Clitunno, Arrone e Fabro).


"E' una navigazione in mare aperto vista la contigenza ma non stiamo navigando a vista, abbiamo un vascello provvisto di tutte le misure necessarie":

è la metafora nautica utilizzata dal dirigente all'Istruzione della Regione Umbria, Luigi Rossetti per definire l'attuale situazione-scuole in Umbria.

TAGS:

I Nostri Programmi