Consauto
nomobile

Cronaca

Cassa Covid, vertici Treofan indagati per truffa

  • Categoria: Cronaca
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 29

Cassa integrazione ottenuta con la ‘scusa’ dell’emergenza Covid-19 in atto, quando in realtà la motivazione della crisi era tutta nella volontà della proprietaria Jindal di chiudere la Treofan. Per questo la procura di Terni ha formulato l’ipotesi di truffa aggravata ai danno dello Stato e, attraverso le indagini sviluppate dalla Guardia di Finanza, chiesto ed ottenuto dal tribunale un decreto di sequestro preventivo. I dettagli sono stati riferiti dal Procuratore Liguori in una Conferenza Stampa.

Rinvio a giudizio per l'ex Pm Duchini e altri 7 indagati

  • Categoria: Cronaca
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 17

Si è chiusa con il rinvio a giudizio di tutti gli 8 indagati, tra cui l’ex pm di Perugia, Antonella Duchini, il procedimento preliminare davanti al Gup di Firenze, Fantechi, per un doppio filone di indagine in corso da mesi.

Dopo quattro ore di camera di consiglio, pur riconoscendo la «contraddittorietà delle fonti di prova» e dichiarando inutilizzabili gran parte delle intercettazioni, il gup ha disposto il rinvio a giudizio di tre ex carabinieri del Ros, Orazio Gisabella, Costanzo Leone e Fabio Sinato, oltreché degli imprenditori Carlo Colaiacovo e Valentino Rizzuto, dell’avvocato Pietro Gigliotti e di Ignazio Pusateri.

Le accuse vanno dalla corruzione e peculato, per l’ex pm, ad altri reati tra cui quelli previsti per la vicenda del sequestro della quota della Financo srl di proprietà della Fc Gold, che costa a Duchini e altri, tra cui l’imprenditore Carlo Colaiacovo, il rinvio per rivelazione di segreti d’ufficio e abuso d’ufficio. Prosciolto dalle accuse il rag. Francesco Patumi.

Il processo si aprirà il prossimo 4 maggio davanti alla Terza sezione penale del tribunale di Firenze.

Secondo i difensori del Cav. Carlo Colaiacovo, il Prof. Franco Coppi e l'Avvocato Ubaldo Minelli: "Lo stesso decreto di rinvio a giudizio parla di fonti di prova e di elementi contraddittori, non superabili con il passaggio meramente tecnico dell'udienza preliminare, ma che, sicuramente, con il vaglio dibattimentale, condurranno ad un pieno proscioglimento del nostro assistito da entrambe le contestazioni per insussistenza dei fatti e per l'assenza di qualsivoglia profilo di illiceità penale a carico dello stesso. Si rinnova pertanto piena fiducia nell'operato della Magistratura".




Incidente bus-auto: sei feriti. Autista incastrato nel mezzo

  • Categoria: Cronaca
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 122

Sei persone sono rimaste ferite lunedì sera a Perugia a seguito di un incidente fra un auto e un mezzo di Busitalia: 4 sul bus e 2 nella vettura.


I vigili del fuoco sono intervenuti per liberare l'autista, che era rimasto incastrato nel mezzo.

Tentano furto con una ruspa in gioielleria. Danni ingenti

  • Categoria: Cronaca
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 77

E' caccia ai ladri che con una ruspa hanno spaccato la saracinesca e la vetrata della gioielleria ‘Bartoccini’ all’interno del centro Commerciale 'Le Cave' di Santa Maria degli Angeli. Ingenti i danni e magro il bottino visto che sono stati distolti dall'allarme antincedio e poi sono scappati. Il fatto è accaduto poco prima delle ore una.

Suarez: prima condanna, l'esaminatore patteggia un anno

  • Categoria: Cronaca
  • Scritto da Elisa Marioni
  • Visite: 55

Ha patteggiato davanti al gip di Perugia la condanna a un anno di reclusione, l'ormai ex docente dell'Università per Stranieri di Perugia, Lorenzo Rocca che fu esaminatore di Luis Suarez nell'esame farsa di italiano su cui indaga la procura.

I Nostri Programmi