consauto
nomobile

Cronaca

Caldo record, superati i 40 gradi, mai così da oltre 200 anni

  • Categoria: Cronaca
  • di Redazione
  • Visite: 85

Condizionatori e ventilatori accesi in tutta l’Umbria. La percezione di un caldo tremendo è confermata dai dati della temperatura rilevata dalle stazioni meteo cittadine che in alcune località lunedì hanno visto la colonnina di mercurio superare i 41 gradi con la punta massima di 41,4 toccata a Bastia e i 41,3 a Casteldilago in provincia di Terni. I problemi causati dalle alte temperature possono essere numerosi da quelli sulla salute delle persone più fragili all’ambiente colpito da siccità e con il forte rischio di incendi. Si raccomanda quindi di rimanere in casa nelle ore più calde, idratarsi bene e segnalare ogni possibile focolaio. Domani è atteso un lieve miglioramento ma dalla prossima settimana il caldo torrido tornerà

TAGS:

I Nostri Programmi