Consauto
nomobile

Cronaca

Scoperta a Città di Castello bisca clandestina

  • Categoria: Cronaca
  • di Redazione
  • Visite: 191

Scoperta dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Perugia una sala da gioco abusiva, all’interno di un circolo ricreativo, a Città di Castello, in cui venivano spacciate e consumate anche droghe pesanti. I militari, insospettiti dalle auto parcheggiate per lungo tempo fuori dal circolo, con finestre “oscurate” con dei pannelli, sono entrati nell’edificio e hanno sorpreso i “biscazzieri” giocare una partita di poker consumando diverse sostanze stupefacenti, tra cui marijuana, ketamina e cocaina, già suddivise in dosi, con tanto di strumentazione per il confezionamento ed il “consumo”. Il locala è stato sequestrato così come la droga, assieme a diversi strumenti da gioco (carte, dadi, fiches). Per il gestore del circolo, è scattata la misura degli arresti domiciliari. Altre 6 persone sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria. Tutti i presenti sono stati sanzionati, inoltre, per il mancato rispetto delle disposizioni a contrasto della diffusione del COVID-19. Le indagini hanno permesso di appurare come le “serate” fossero organizzate tramite l’utilizzo di una chat, chiamata “Circolo vizioso”.

TAGS:

I Nostri Programmi