consauto
nomobile

Cronaca

Buco di bilancio, tre condanne e due assoluzioni

Tre condanne e due assoluzioni per il buco di bilancio di Spoleto.


Arriva dopo quattro ore di discussione e un’altra di camera di consiglio, la sentenza del giudice Luca Cercola sul processo per falsità ideologica scaturito dal disavanzo da 9,1 milioni di euro contabilizzato nel 2013 con delibera del consiglio comunale.


Con la pronuncia è stata anche riconosciuta una provvisionale di 100 mila euro al Comune di Spoleto, che si era costituito parte civile durante l’amministrazione guidata dal sindaco Fabrizio Cardarelli con l’avvocato Lorenzo Tizi.


Lo scrive U24

TAGS:

I Nostri Programmi