consauto
nomobile

Cronaca

Blitz antidroga dei carabinieri di Città della Pieve

  • Categoria: Cronaca
  • di Lisa Malfatto
  • Visite: 58

Blitz antidroga dei carabinieri di Città della Pieve all'alba  di oggi con una serie di perquisizioni tra Passignano sul Trasimeno e Corciano. Arrestato un trentenne albanese, considerato il capo dell’attività di spaccio, mentre sono scattati i domiciliari per altri due connazionali he lo aiutavano nel business della droga.

Un quarto soggetto, anche lui di nazionalità albanese, è risultato irreperibile e per lui è previsto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con obbligo di dimora.

Secondo gli investigatori dell’Arma, il trentenne albanese di muoveva prevalentemente a Passignano, mentre la sua clientela arrivava anche dalla Toscana. Il pusher e i suoi aiutanti utilizzavano automobili differenti, spesso noleggiate o prestate da soggetti incensurati, e cambiavano continuamente il luogo di spaccio, vendendo cocaina sia lungo le piste ciclabili che nei parcheggi dei cimiteri.

I Nostri Programmi