consauto
nomobile

Cronaca

Due scosse sismiche in mattinata (4.0 la più intensa). Nessun danno

  • Categoria: Cronaca
  • di Redazione
  • Visite: 69

Dovevano essere i giorni di festa, senza la pandemia. Non lo sarebbero stati, causa Covid. Ma nessuno avrebbe immaginato che addirittura in questo 2021 a Gubbio, oltre a rinunciare alla Festa dei Ceri per il secondo anno di fila, ci sarebbe stato anche un fenomeno tellurico, con uno sciame sismico iniziato ieri sera, 14 maggio, poco dopo le 22 e proseguito nella mattinata di oggi.

La scossa odierna alle 9.56 è avvenuta a una profondità di 10 chilometri. Un terremoto di magnitudo 4.0, avvertito dalla popolazione, anche nel capoluogo umbro.

Alle ore 10 si è verificata un' altra scossa, sempre a Gubbio, di magnitudo 3.1, anche questa volta, si legge nel sito dell' Ingv, a 10 chilometri di profondità. Ieri sera alle 22.22 nella stessa zona c' era stato un terremoto 2.8. Epicentro a nord ovest della città, nella zona di monte Foce.

Al centralino dei vigili del fuoco del comando di Perugia non sono giunte al momento segnalazioni di danni da parte dei cittadini, né richieste di informazioni o di aiuto. Sono in corso verifiche nella zona dell' epicentro da parte degli stessi vigili.

TAGS:

I Nostri Programmi