consauto
nomobile

Cronaca

Si finge morto per intascare il premio dell'assicurazione

  • Categoria: Cronaca
  • di Pietro Cuccaro
  • Visite: 83

Una storia incredibile quella che arriva da Spoleto.


Una famiglia di origini calabresi, residente in Umbria, ha ideato e documentato minuziosamente la morte in un incidente stradale di un proprio familiare per incassare il premio di una polizza assicurativa contratta poco prima.


L’indagine è partita dalla denuncia della compagnia assicurativa che, dopo aver liquidato la somma di euro 90 mila alla madre del ‘finto deceduto’, si è insospettita per le ulteriori richieste della donna.


La polizia Stradale di Perugia ha accertato che il documento dell’incidente realmente occorso al fratello del truffatore era stato falsificato, proprio come la cartella clinica, il verbale di ricovero, la documentazione Inail, fino alla scheda di morte Istat.


La vicenda si è conclusa nei giorni scorsi con la richiesta di rinvio a giudizio - da parte della procura di Milano - dell’uomo, di sua madre e di altre cinque persone appartenenti allo stesso nucleo familiare per i reati di frode assicurativa e falso.

TAGS:

I Nostri Programmi