consauto
nomobile

Cronaca

Vocabolo Sabbione: nuovo sequestro della penitenziaria

  • Categoria: Cronaca
  • di Redazione
  • Visite: 158

Ancora un telefono sequestrato all'interno del carcere di Terni, dove nel pomeriggio di sabato sono stati scoperti dagli agenti della polizia penitenziaria un micro cellulare e sei carica batterie.

Il ritrovamento è avvenuto negli spazi comuni del reparto riservato ai detenuti per reati legati alla criminalità organizzata.

A darne notizia è Francesco Riccio, segretario provinciale del Sarap, il Sindacato autonomo ruolo agenti penitenziaria.

"Tale operazione - scrive in una nota - conferma il senso di abnegazione del personale di polizia penitenziaria dell'istituto di Terni, che mostra di non rinunciare mai al controllo e alla repressione di condotte messe in atto dai detenuti. Gran plauso va a tutto il personale di polizia penitenziaria da parte del Sarap. Seppur sotto organico e con i numeri sempre minimi, il personale in servizio nella casa circondariale di Terni - conclude Riccio -, risponde a tutte le esigenze e stimoli di sicurezza".

TAGS:

I Nostri Programmi