consauto
nomobile

Economia

Vendita Ast, i coreani di Posco Steel attesi a Terni

  • Categoria: Economia
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 34

Dovrebbero concludersi entro il mese di agosto le visite esplorative dei diversi gruppi candidati all'acquisto di Ast, appena prima della fermata estiva degli impianti.


Thyssenkrupp, che vorrebbe finalizzare la vendita nei prossimi mesi, parte da una richiesta di circa 700 milioni di euro. Secondo le ultime indiscrezioni, a Terni sarebbe attesa proprio in questi giorni una delegazione dei coreani di Posco Steel.

Cna, tra rinnovo organismi dirigenti e green pass. Parla Carloni

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 44

Tempo di rinnovi degli organismi dirigenti per la Cna dell'Umbria (confederazione dell'artigianato e della piccola e media imprese). Tra le novità anche la nascita nascita di un gruppo Digitale e del gruppo Industria. Ne abbiamo parlato con il neo-presidente Michele Carloni con cui abbiamo affrontato anche il tema green pass e vaccini sul posto di lavoro.  

Vendita area Basell, le parole di Urbani (Confindustria Terni)

  • Categoria: Economia
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 29

Il Past President di Confindustria Terni ha commentato la vendita del complesso industriale del polo chimico Basell a quattro aziende del territorio. Un'operazione lunga e difficile, ma che ha avuto una conclusione positiva, grazie anche all'impegno personale di Urbani.

Polo Chimico, 4 gruppi umbri rilevano Basell e mantengono produzione

  • Categoria: Economia
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 11

Si è concluso l' iter di vendita del complesso immobiliare dell' area del Polo chimico di Terni di proprietà Basell. L' acquisto, coordinato dalla sezione di Terni di Confindustria Umbria, è stato concluso da parte di quattro aziende del territorio: Novamont, Gruppo Bernardini, Ceplast e

Mirachrome. Confermata destinazione del complesso e produzione...

Green Pass. I primi commenti dai settori turismo ed eventi

  • Categoria: Economia
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 72

L'introduzione del green pass in Italia per combattere la pandemia ed incentivare al vaccino è una misura importante. Ma comporterà disagi alla popolazione o al mondo delle imprese della ricezione, della ritorazione o dei grandi eventi? Lo abbiamo chiesto ai rappresentanti umbri di questi settori. Da Caporali (Ecipa Confcommercio) a Fittuccia (Federalberghi) fino a Guarducci.

I Nostri Programmi