consauto
nomobile

Economia

Rocchetta, per Tar è da rivedere la proroga di concessione

  • Categoria: Lavoro
  • di Lisa Malfatto
  • Visite: 407

La proroga di concessione delle acque minerali è da rivedere. Lo sostiene il Tar dell’Umbria. Era stata la Comunanza dell’appennino-gualdese ad impugnare la proroga, per altri 25 anni, delle concessioni (la cui naturale scadenza era prevista per il 2022), concessa alla Rocchetta dopo l’istruttoria da parte dei dirigenti regionali del settore.

I Nostri Programmi