Consauto
nomobile

Istituzioni e Politica

Zingaretti nomina Verini Tesoriere del Pd

  • Categoria: Politica
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 164

Il segretario nazionale Nicola Zingaretti ha nominato Walter Verini nuovo Tesoriere Nazionale. “Con la sua esperienza di direzione politica - afferma il segretario Zingaretti - sono certo che Walter sia la persona giusta per proseguire in un delicato incarico sulla strada intrapresa da Zanda. Voglio in questa occasione ringraziare Luigi per questi mesi di appassionato impegno che ha portato ad importanti traguardi, in un contesto difficile, tra tutti il massimo risultato raggiunto nella storia del Pd nella raccolta del 2xmille e per aver portato il bilancio del partito in attivo dopo anni di disavanzo”.

Il nuovo Prefetto si presenta

Dopo il suo insediamento il nel Prefetto Armando Gradone ha incontrato il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta per mettere a punto di obiettivi comuni a favore della collettività in termini di sicurezza, con occhio attento all’emergenza sanitaria legata al Covid 19 anche in vista dell’imminente riapertura delle scuole, ricostruzione delle aree colpite dal sisma di quattro anni fa.
Nel ringraziare il suo predecessore Claudio Sgaraglia, chiamato a nuovo e prestigioso incarico al Viminale, Bacchetta si è detto certo che con il Prefetto Gradone si proseguirà nel solco della massima collaborazione che insieme alle forze dell’ordine punta al rispetto della legalità, al controllo del territorio e alla garanzia della sicurezza dei cittadini quando gli eventi e le circostanze lo richiedono. Gradone domani si presenterà alla stampa alle 10.00 nel Palazzo del Governo Territoriale in Piazza Italia.

Perugia Civica e Blu uniscono le forze: le idee per Perugia

  • Categoria: Politica
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 170

Si tratta di un un raggruppamento forte a sostegno di progetti che vengono considerati importanti e che fanno parte del programma elettorale.
Ieri mattina alla sala della Vaccara di Palazzo dei Priori Adriana Galgano e Nilo Arcudi hanno presentato il «progetto confederativo» sulla base del quale Blu e Perugia civica porteranno avanti una serie di tematiche.
«Il nostro - ha detto il presidente del consiglio comunale Arcudi - è un percorso iniziato dopo le elezioni ed entrambi siamo stati fondamentali rappresentando un mondo civico».
C’è bisogno di un grande focus sulla costituzione di un ufficio dedicato ai Fondi UE; il sindaco è d’accordo con noi, era una sua idea, poi sarebbe dovuta arrivare una consulenza esterna che però non è stata mai attivata. Modena in 5 anni ha ottenuto 20 milioni di euro…».
Perugia Civica e Blu parlano anche di sicurezza, proponendo un commissariato distaccato a Ponte San Giovanni e un punto interforze a Fontivegge, ma anche di trasporti con la proposta di attivare almeno tre coppie di Frecciarossa oltre a collegamenti aerei verso hub come Monaco, Amsterdam, Mosca e Madrid.
Tra le priorità anche un piano di marketing territoriale, mobilità sostenibile, , di politiche per i giovani, di riduzione delle tasse e di integrazione.

Confcooperative, confermato Carlo Di Somma alla presidenza

Sarà Carlo Di Somma a guidare Confcooperative Umbria per i prossimi quattro anni. L’ex vicepresidente, che ha retto l’organizzazione dopo le dimissioni di Andrea Fora, poi eletto in consiglio regionale, è stato riconfermato nel corso dell’assemblea che si è tenuta ieri a Bastia Umbra, davanti a 200 tra delegati e autorità.

I Nostri Programmi