consauto
nomobile

Istituzioni e Politica

Tesei in aula su emergenza: "Evitare strumentalizzazioni"

"L'Umbria in questa fase, in attesa di risposte e regole per risolvere tracciamento e quarantene e su cui il Cts nazionale sta ragionando, non è né inerme, né sta a guardare e continuerà ad avere attenzione massima in un quadro in costante mutamento": così la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, nel suo intervento in consiglio regionale per: "Fare chiarezza rispetto a ricostruzioni non corrispondenti al vero ed affermazioni prive di fondamento".

In una nota il consigliere del Pd Tommaso Bori ha comunicato di aver chiesto il commissariamento della Sanità umbra in una lettera inviata al presidente del Consiglio Draghi, al ministro della Salute Roberto Speranza e al Generale Francesco Paolo Figliuolo. "La gravità della situazione - dice Bori - è resa ben più problematica dall'' incapacità e dalle continue e ripetute scelte sbagliate della Giunta Tesei, che '' amministra'' goffamente la nostra regione, e che ha fatto ripiombare l'' Umbria nel caos e nell'' emergenza, riportando i cittadini in una situazione che pensavano di aver ormai superato da tempo".

TAGS:

I Nostri Programmi