consauto
nomobile

Salute

Covid, ricoveri stabili a 114, pochi tamponi ma tasso al 41%

Ricoverati Covid stabili in Umbria, 114, con due posti occupati nelle terapie intensive. Questo in base ai dati della Regione.

Nell' ultimo giorno sono emersi 451 nuovi positivi, 400 guariti e un nuovo morto. Gli attualmente positivi salgono quindi 5.974, 50 in più rispetto a domenica.

Sono stati analizzati 1.069 tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 42,1 per cento mentre lunedì della scorsa settimana era del 28,2 per cento.

Sanità: indetto lo stato di agitazione dai sindacati di categoria

  • Categoria: Sanità
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 65

Sanità: i sindacati di categoria hanno indetto lo stato di agitazione per le mancate assuzioni e stabilizzazioni del personale sanitario ma anche per il mancato confronto sulla riorganizzazione dei servizi e del nuovo Piano Socio Sanitario regionale.

Se ne parlerà in occasione della prima puntata di "Lavoro & Diritti", la nuova trasmissione di Umbtia tv in onda ogni venerdì, che parte questa sera alle 20:30.

Covid, contagi in aumento. Fascia 11-13 anni la più colpita

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 60

Da una settimana a questa parte la fascia d'età che va dagli 11 ai 13 anni risulta quella più esposta al virus SARS-CoV-2, secondo l'aggiornamento del nucleo epidemiologico regionale i cui dati "non sono allarmanti" come sottolineato dall'assessore alla sanità Luca Coletto che però ribadisce: "il virus continua a circolare".

Avis torna a premiare suoi donatori

  • Categoria: Salute
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 47

Si è tenuta l'assemblea straordinaria di AVIS comunale Perugia, che è tornata in presenza dopo tre anni, nel corso della quale è stato approvato il nuovo statuto di Avis ed  è stata occasione per premiare i 756 donatori Avis che si sono distinti in base al numero di donazioni effettuate e tirare le somme di quanto è stato fatto fin’ora, oltre che un momento di confronto sul periodo di difficoltà che stiamo attraversando per quanto riguarda la salute pubblica. Un’assemblea che si è chiusa in positivo con ben 600 nuovi iscritti oltre che un numero importante di donazioni registrate da gennaio ad agosto 2022: 494 donazioni di plasma e 3430 di sangue.

Dati che registrano comunque un buon andamento delle donazioni, nella speranza di raggiungere i risultati ottenuti nel 2021 con circa 6.400 donazioni effettuate.

«Nonostante i buoni risultati ottenuti nel 2021 e quelli positivi che si stanno registrato nel 2022 - ha puntualizzato il Presidente Avis Perugia, Stefano Migliorati - non possiamo ritenerci altrettanto soddisfatti per l’andamento complessivo regionale che vede un ulteriore calo delle donazioni ed è per questo che chiediamo l’aiuto di tutti, invitando a recarsi a donare il sangue».

Covid, scendono ricoverati in Umbria, altri due decessi

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 45

Dopo sei giorni di salita scendono nell'ultimo giorno i ricoverati Covid in Umbria, 117, tre in meno, mentre restano due i posti occupati nelle intensive e si

segnalano altri due morti. Lo riportano i dati della Regione. nNell'ultimo giorno sono emersi altri 837 casi e 409 guariti, con gli attualmente positivi saliti a 4.692, 426 in più di martedì.

Sono stati analizzati 3.284 tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 25,4 per cento, in aumento rispetto al 23,3 per cento di mercoledì della scorsa settimana.

I Nostri Programmi