Consauto
nomobile

Salute

Altri 485 positivi ma la percentuale su tamponi scende al 9%

  • Categoria: Coronavirus
  • di Giacomo Marinelli Andreoli
  • Visite: 50

Dovrebbe essere questa la settimana in cui si dovrebbero intravedere i primi segnali di arretramento dell’epidemia, dopo le prime misure messe in campo dalla Regione (chiusura scuole, riduzione capienza trasporti, e orari ridotti per locali). E i numeri del dashboard regionale sembrano confermarer un approccio di discesa: sono stati 485 i nuovi casi Covid registrati in Umbria nelle ultime 24 ore, a fronte di un numero record di tamponi analizzati, 5.246. Una percentuale del 9,2% di positivi che segna un netto ribasso non solo rispetto al 30% di ieri (dato del lunedì che sconta il basso numero di tamponi), ma anche rispetto alle percentuali della scorsa settimana sempre oscillanti tra il 15 e 20%. Sono 336.098 i tamponi eseguiti dall’ inizio della pandemia. Sale di altre 9 il conto delle vittime (ora sono 206) mentre i ricoverati in terapia intensiva, alla vigilia dell’attivazione dell’ospedale da campo dell’esercito, nei pressi dell’ex Silvestrini, crescono di 2 unità (sono ora 66).
Ci sono anche 332 guariti, 5.387 il totale, con gli attualmente positivi in crescita da 10.001 a 10.145. I ricoverati in ospedale sono saliti da 424 a 429.

TAGS:

I Nostri Programmi