consauto
nomobile

Salute

Nuovo inizio. Umbria in "zona bianca", le voci da Perugia


Risveglio in zona bianca per l'Umbria, entrata ufficialmente nella fascia di rischio più basso per il Covid insieme ad Abruzzo, Liguria e Veneto. Per la regione questo comporta un ulteriore allentamento delle misure restrittive anche se rimangono l'obbligo dell'uso delle mascherine e quello del distanziamento. Sul fronte dei vaccini, ieri l'Umbria è stata prima in Italia nel rapporto tra le dosi somministrate e quelle finora ricevute, primato condiviso con Lombardia e Marche.

TAGS:

I Nostri Programmi