Consauto
nomobile

Calcio

Caserta: "Dispiace per i tifosi, li ringrazio per i fuochi"

  • Categoria: Calcio
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 768

Intervenuto in diretta e in esclusiva ai microfoni di Marco Taccucci, in collegamento con "Il Calcio in Piazzetta", il tecnico Fabio Caserta ha analizzato la partita contro la Sambenedettese, appena conclusa.


"Non volevo sostituire Elia ma lui mi ha chiesto il cambio perché aveva i crampi e anche lì siamo stati condizionati, come all'inizio, quando si sono fatti male Negro e Rosi".


"La Samb ha qualità importanti e non è facile affrontarli quando si mettono con nove giocatori sotto la linea della palla; all'inizio stavamo facendo anche bene poi, dopo il loro gol, arrivato subito dopo il nostro vantaggio, ci ha un po' bloccati".


"Il gol subito? Non vorrei proprio commentarlo. Gli errori li commettiamo tutti e poi voglio rivederlo non so quali siano le responsabilità di Fulignati. MA se devo giudicare la pretazione di Fulignati faccio anche fatica perché non ha subito neanche un tiro in porta... Minelli è un buon portiere, se ci sarà l'occasione di farlo giocare non ci deluderà, ma Fulignati sta facendo un buon campionato".


"Non credo questo pari possa in qualche modo influenzare la nostra partita di Padova. Dobbiamo comunque andarcela a giocare. Certo, con una vittoria saremmo stati più contenti, ma cambia poco".


"Dispiace per i tifosi, che anche stasera ci hanno incoraggiato con i fuochi artificiali, ma alla squadra davvero non posso rimproverare nulla. Magari con la loro presenza questa sera potevamo ottenere di più".


 

Melchiorri: "Loro sono forti, noi potevamo fare meglio. Su di me..."

  • Categoria: Calcio
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 189

"La Sambenedettese è una squadra di tuto rispetto, poi noi potevamo fare una partita migliore, questo è normale. Se riesci ad andare in vantaggio e a mantenerlo, poi la partita può essere diversa".


"I cambi? È ovvio abbiano condizionato, ma bisogna tener conto che queste cose possono succedere. Poi la Samb è forte, ha giocatori di livello e non dobbiamo farci condizionare dalle recenti prestazioni negative. Ora andiamo all'Euganeo con fiducia".


"Come sto? Ovvio che dopo un mese fermo qualcosina ancora mi manca, ma sono in fiducia".

Pagelle: Il guizzo di Elia, Murano ancora a segno. Caserta condizionato dai cambi forzati

  • Categoria: Calcio
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 343

FULIGNATI: 5,5

Sul gol ha qualche responsabilita. Forse si è aperta la barriera ma poteva sicuramente fare meglio.

ROSI 6:  La sua partita dura mezz’ora (30’ CANCELLOTTI 6 Chiamato in causa dopo mezz’ora disputa la solita buona prestazione

ANGELLA: 6

Solo una volta in difficoltà su un’azione di Maxi Lopez allo scadere del match

NEGRO: NG (10’ MONACO 6 Entra  bene in partita e non demerita)

FAVALLI: 6

Fa su e giù sulla fascia sinistra. Non brillante come altre volte ma sempre efficiente.

SOUNAS: 6

Deve contenere e proporre il gioco, il pressing ossessivo della Samb lo “asfissia”. Meglio nella ripresa dove cerca di inventare gioco. Con scarsi risultati

MOSCATI: 6

Confermato da Caserta disputa un primo tempo intelligente con uno sguardo alla fase di copertura, mai trascurata. Spreca qualche palla inattiva e impegna Fusco dalla distanza

DI NOIA: 5,5

Inizia con qualche errorino e ci mette un po’ a scaldare il motore: al 42’ impegna Fusco con un gran tiro da fuori. Un secondo tempo di quantità più che di qualità.

FALZERANO: 6

Sempre raddoppiato ci mette l’anima e nonostante i pochi spazi combina sempre qualcosa. Come un sinistro a giro respinto da Fusco in corner (46’ MELCHIORRI 5,5 Ha subito in occasione al 52’ . Poco altro

ELIA: 6

Gli basta un pallone per fare la differenza. E lo scodella perfettamente per la testa di Murano (68’ VANO 5,5  un tentativo di testa e pochi palloni giocabili)

MURANO: 6,5

Si muove tanto , sciupa una buona opportunità dal limite e poi segna di testa il gol del momentaneo vantaggio. Peccato che da un suo intervento in fase difensiva arrivi la punizione del pareggio (68’ BIANCHIMANO 5 questa volta non incide)

CASERTA: 6

Io gol subito dopo il vantaggio suona come un campanello d’allarme. Nella ripresa si gioca la carta Melchiorri e poi l’artiglieria pesante con “‘accoppiata Vano Bianchimano. Certamente i cambi forzati di Rosi e Negro gli hanno scombinato i piani

Perugia-Samb 1-1: Grifo ci prova ma stecca e si deve accontentare di un punto in casa. COMMENTI

  • Categoria: Calcio
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 291

Il Perugia deve effettuare subito il promo cambio: fuori Negro dopo dieci minuti dentro Monaco

Al 19 la prima occasione per il Perugia : è Rosi a cercare la porta di destro dentro l’area,  palla alta di poco. Un minuto ancora ed è Murano a calciare dal limite: troppo precipitoso l’attacccante che ciabatta il tiro da buona posizione. La squadra di Casrtan passa alla mezz’ora: break sulla tre quarti e palla per Elia che salta l’uomo e scodella dall’altra parte dell’area dove irrompe Murano che di testa non sbaglia e sigla il vantaggio. Nel Perugia si fa male anche Rosi (dentro Cancellotti) e poco dopo subisce il pari della Samb con un calcio di punizione non irresistibile di Lombardo che sorprende Fulignati: 1-1 al 32’.

Il Perugia prova a reagire e chiude il promo tempo in attacco: Falzerano impegna Fusco di sinistro e al 42’ il portiere ospite si ripete sul conclusione  da fuori area di Di Noia.

Il primo tempo è 1-1.

Nella ripresa Caserta si gioca subito la carta Melchiorri che rileva Falzerano: l’attaccante ha subito una chance al 7, ma Fusco si trova sulla traiettoria e respinge ed è attento anche sul tentativo da fuori di Moscati.

Il Perugia attacca ma con poca lucidità, la Samb si gioca la carta Maxi Lopez con l’argentino che entra il campo al 65’.

Caserta rileva Elia e Murano e spedisce nella mischia Vano e Bianchimano.

L’ex mantovano prova ci prova di testa su cross di Favalli, più pericolosa la punizione di Moscati al 79’

La Samb aspetta e per poco non colpisce all’87 su in azione di Maxi Lopez

Finisce il parita

Perugia-Samb: la formazione del Grifo

  • Categoria: Calcio
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 649

Questa la formazione del Perugia in campo contro la Samb.

 

FULIGNATI

ROSI  NEGRO  ANGELLA FAVALLI

SOUNAS  MOSCATI  DI NOIA

ELIA FALZERANO

MURANO

I Nostri Programmi