Consauto
nomobile

Sport

Santopadre a Tmw: “Multe salate ai prossimi rossi, chiedo scusa agli arbitri”

  • Categoria: Calcio
  • di Redazione
  • Visite: 943

credit Loris Cerquiglini 


Massimiliano Santopadre parla a Tmw e sorprende tutti: ecco una sintesi della sua intervista sul momento del Grifo:  “Sono molto rammaricato per quello che è accaduto nel corso di tutta questa stagione - spiega ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com -. 
Non capisco tutto questo nervosismo da parte della squadra -continua il numero uno del Grifo-  e chiedo scusa io a nome di tutto il Perugia alla classe arbitrale. Sono incazzatissimo per quanto avvenuto e per questo ho deciso di sanzionare ogni prossimo rosso dovuto alla proteste con una multa da diecimila euro valida sia per i calciatori che per lo staff tecnico e dirigenziale".“

Santopadre aggiunge: “Quello che non vorrei adesso è che il Perugia sia vittima del pregiudizio. I ragazzi hanno sbagliato, ma credo che il club vada comunque rispettato. Siamo diventati antipatici ai direttori di gara e lo capisco, ma come presidente penso sia giusto che io tuteli un club e gli investimenti che sono stati fatti da eventuali errori”.

Poi Santopadre parla di questa stagione che sta diventando balorda:”Abbiamo sbagliato tanto fin dall'inizio del campionato e io me ne assumo la piena e totale responsabilità. Adesso abbiamo sei gare davanti per salvare orgoglio e categoria. Non esiste futuro più pericoloso della prossima gara. Solo dopo potremo ragionare sulla prostagione con il chiaro obiettivo di rimediare agli errori commessi quest'anno".

I Nostri Programmi