Consauto
nomobile

Sport

Legnago-Perugia 0-2: Grifo solido e cinico vince in Veneto. La cronaca

  • Categoria: Calcio
  • di Marco Taccucci
  • Visite: 469

PRIMO TEMPO:
2’ schema da corner palla per Melchiorri che calcia alto da ottima posizione.
6’ punizione di Dragomir, stacco sul secondo palo di Monaco molto pericoloso, la difesa locale si salva in corner
11’ cross di Grandolfo per Giacobbe che brucia Angella e gira di piatto di pochisimo a lato alla sinistra di Fulignati
11’ prova la girata Murano in area, para Pizzignacco
14’ PERUGIA IN VANTAGGIO: lavoro sporco di Murano, lancio di Crialese verso Melchiorri che scatta in profondità e batte con il destro bucando un Pizzignacco incerto.
22’ destro di Giacobbe dal limite, para Fulignati
24’ Rolfini sposta Angella e penetra in area, na Negro è bravo a ritrarsi invece di entrare sull’avversario. Rolfini va giù e viene ammonito per simulazione
27’ Punizione di Zanoli, deviazione in corner
29’ Giacobbo una rovesciata dal limite: fuori
30’ primo affondo di Elia, fermato al limite dell’area piccola
32’ salvataggio di Monaco, bravo a liberare anche sul successivo corner.
33’ Giacobbe ci riprova da fuori: para Fulignati


SECONDO TEMPO
1’ esce Crialese entra Favalli
7’ ripartenza di Melchiorri che sbaglia l’assist per Sounas
13’ ottima chiusura di Moscati
17’ intervento efficaca di Angella che subisce anche fallo
18’ ottimo intervento difensivo di Elia
25’ punizione di Moscati, Pizzignacco respinge con i pugni
31’ RADDOPPIO DEL PERUGIA cross di Rosi, difesa e il portiere del Legnago liberano malissimo e Melchiorri ne approfitta. L’attaccante serve d’esterno Falzerano, il cui tiro respinto viene ripreso da Bianchimano che realizza il suo primo gol biancorosso con un bel destro sottomisura.
35’ Sgarbi rileva Monaco
36’ Melchiorri con un gran tiro di poco alto sfiora il 3-0
39’ Favalli salva dopo una sbavatura di Sgarbi
45’ cinque minuti di recupero
FINALE LEGNAGO SALUS-PERUGIA 0-2

I Nostri Programmi