Consauto
nomobile

Sport

Pagelle: Minesso segna ancora, Crialese alla Grosso. Elia “sfrenato”

  • Categoria: Calcio
  • di Redazione
  • Visite: 756

FULIGNATI: 5,5

Come a Trieste tradito, forse, da un rimbalzo maligno. Sicuramente poteva fare di più e il gol subito ce l’ha sulla coscienza. Inizia la ripresa con una bella parata su Miracolo. Si riscatta nei minuti di recupero respingendo, inutilmente, il rigore di Petrucci

ELIA: 7

Parte da dietro e arriva spesso sul fondo, per poco non trova il rigore al 52’ . Rigore che ottime poco dopo, quello del 3-1. Travolgente (76’ROSI)

ANGELLA: 7

“Governa” la difesa in un primo tempo, gol a parte, senza grossi patemi. Da un suo gran  colpo di testa arriva il rigore del 2-1.

SGARBI: 6,5

Caserta lo conferma e lui risponde presente.

CRIALESE: 7

E’ tra i migliori: ha una buona “gamba”’e il piede “caldo”: il pareggio e anche merito suo. Recupera palla, la scambia con Falzerano a poi “pennella” per Minesso. Un ‘azione alla Grosso. Nella ripresa il Perugia attacca più dalla parte di Elia e lui rimane più arretrato.

MOSCATI: 6

Ancora titolare, ma solo per 45 minuti. Casetta gli chiede equilibrio e lui  (46’ SOUNAS 6Entra bene in partita, con personalità)

BURRAI: 6

Caserta gli ripone una fiducia infinita. Meglio di altre volte ma ancora non al top. Nella ripresa realizza il rigore del 3-1

VANBALEGHEM: 6

La sua fisicità fa comodo, anche se a volte sbaglia per troppa generosita. Se è diventato titolare un motivo ci sarà

MINESSO: 7

Una settimana a smaltire un problemino fisico e una convocazione in extremis. Ma il gol lo segna ancora, ed è  bellissimo e sempre  di testa, il quinto consecutivo. Poi sbaglia un rigore. Perdonato (64’ VANO 6 Sfiora il Gol al 70’ e poi all’81)

FALZERANO: 6,5

Inizia bene poi si perde intestardendosi in qualche dribbling di troppo. Ma è decisivo in quando si fionda sulla ribattuta di De Lucia e realizza il 2-1 (73’ KOUAN NG)

MURANO: 6

Primo tempo a girovagare in tutte le zone del l’attacco , senza stoccate. Ripresa  più convincente con un quasi gol di destro e tanto movimento (73’ LUNGHI NG)

 

CASERTA: 7

Il suo Perugia disputa un buon primo tempo ma viene punito oltremisura nell’unico tiro, peraltro da lontano, degli avversari. Ma la squadra reagisce e pareggia meritatamente. L’assenza di Melchiorri si fa sentire, anche se la squadra sembra più responsabilizzata.  Nella ripresa rileva Moscati con Sounas e il Perugia aumenta i giri con il passare dei minuti trovando meritatamente il secondo e poi il terzo gol. Sfiorando il quarto ripetutamente con Vano. Un’ottima prestazione

I Nostri Programmi