Consauto
nomobile

Sport

Pagelle: Falzerano il migliore, Sgarbi decisivo al 94’.

  • Categoria: Calcio
  • di Redazione
  • Visite: 606

FULIGNATI: 5,5

Nel primo tempo la fa da spettatore . Nella ripresa rischia tantissimo facendosi rubare il pallone con il Fano che non ne approfitta

ELIA: 6

Limitato dalla gabbia del Fano riesce ad affondare in un paio di occasioni. Dai sui piedi e i suoi movimenti arrivano le migliori situazioni del primo tempo. Spinge anche nella  ripresa cercando anche la giocata risolutiva.

ANGELLA: 6,5

Comanda con autorevolezza la difesa

SGARBI: 6,5

Il salvataggio al 94’ sul contropiede di Amadio vale quasi un gol. Per il resto, buona partita

CRIALESE: NG

La sua partita dura venti minuti, messo ko da un risentimento muscolare (21’ FAVALLI 6Buon ingresso, a freddo: si alza molto anche nella ripresa . Qualche buon cross ma anche qualche imprecisione. Ha una chance dalla distanza, ma tira alto

SOUNAS: 5,5

Ammonito al 17’ per una trattenuta. Deve smistare e recuperare.  (65’ KOUAN 5,5Questa volta meno bene del solito.

BURRAI: 6

Nel primo tempo fatica, molto meglio nella ripresa dove detta i tempi della manovra.

VANBALEGHEM: 5,5

Nel pantano  se la cava e allo scadere si fonda in area su un bel cross di Falzerano e per poco non trova la porta. Cala un po’ alla distanza

MINESSO: NG

Un sinistro al volo buono nelle intenzioni poi il cambio per un problema muscolare (27’ VANO 5,5 Icompagni provano a servirlo dal fondo. Al 43’ si fionda su un cross di Falzerano ma non riesce a “stoccare” impantanandosi davanti al portiere. Nella ripresa non ha occasione sebbene l’impegno non manchi

FALZERANO: 6,5

Si allarga da una parte e l’altra dell’attacco. Da un suo cross l’occasione migliore del primo tempo. Si muove bene anche nella ripresa con una bella palla filtrante per Murano e tanto movimento.

MURANO: 5,5

Tanto impegno ma pochi palloni giocabili. Nella ripresa un bel colpo di testa e una grande palla gol sfumata a causa di un problema muscolare che gli impedisce di battere a rete e lo costringe ad alzare bandiera bianca (65’ BIANCHIMANO  6 Buttato nella mischia dopo nemmeno una settimana di lavoro con il gruppo fa quel che può. Si fa valere sulle palle alte e per poco non segna

CASERTA: 6

Il Perugia parte bene ma il Cambio di Minesso lo costringe a rivedere l’assetto. Il Perugia fa la partita ma nel primo tempo costruisce poche occasioni. Le assenze di Minesso e Melchiorri si fanno sentire. Nella ripresa si fa male anche Murano e deve mandare in campo Bianchimano. I suoi ci provano fino alla fine.

I Nostri Programmi