Consauto
nomobile

Sport

Caserta: "I ragazzi hanno imparato a soffrire"

  • Categoria: Ciclismo
  • di Redazione
  • Visite: 539

"Non sono tanto i complimenti a me quanto i risultati positivi ad essere determinanti - dice Fabio Caserta in diretta con Umbria Tv - bisogna ammettere che dopo le difficoltà iniziali ora i ragazzi stanno facendo bene

"Oggi non abbiamo cominciato benissimo, complice la terza partita in una settimana, ma la squadra ci ha creduto fino alla fine, non era facile rimettersi sotto dopo aver subito il gol del pareggio e trovare il nuovo vantaggio; siamo stati bravi a saper soffrire, è questo che chiedo".

"Non è tanto l’abnegazione ad esserci mancata nel primo tempo quanto la scelta nel passaggio decisivo. Nella ripresa abbiamo messo in difficoltà la loro difesa a tre mettendo Dragomir dietro le punte e poi sono stati bravi gli attaccanti in quella azione".

"Lo spirito dei subentranti mi è piaciuto tanto, penso anche a Bianchimano, che alla fine è stato decisivo. Questa è una cosa che per me allenatore è molto importante. Sono doppiamente contento per questo".

"Stiamo crescendo, siamo sulla strada giusta, i ragazzi si applicano e stanno facendo bene. Ma tutte le partite sono difficili, non credo che quella di domenica prossima (a Modena; ndr) sia particolarmente pià dura delle altre di questo girone".

"Mercoledì in Coppa Italia farò giocare chi ha trovato meno spazio in queste gare, è una partita nella quale cercheremo di far bene, certo la settimana di lavoro mi ha aiutato tanto, dopo i cinque gol di Mantova, che secondo me pure ci hanno aiutato".

"Per Kouan i tempi di recupero saranno leggermente più lunghi rispetto a Burrai e Minesso".

TAGS:

I Nostri Programmi