consauto
nomobile

Sport

Podismo: il servizio tv sul Giro dell'Umbria, 4 giorni di successo

  • Categoria: Podismo
  • di Marco Taccucci
  • Visite: 621

Combattuto in campo femminile, con un dominio totale, almeno per il primo posto, in campo maschile. Ma è stata la festa del podismo il Giro dell'Umbria che per quattro giorni,da giovedi a domenica, ha coinvolto oltre duecento partecipanti provenienti anche da fuori regione. Tutti insieme appassionatamente ai blocchi di partenza delle quattro tappe organizzate dall'Atletica Capanne di Sauro Mencaroni: la prima a Campello sul Clitunno, quindi a Montebuono di Magione con passaggio a San Savino, la terza a Ponticelli di Città della Pieve, la quarta a Tuoro sul Trasimeno

Ed è stato spettacolo nella gara femminile, dove a battagliare per il primo posto finale sono state la rumena Ana Nanu, proveniente da Rimini e la tifernate Federica Poesini. A spuntarla quest'ultima, ma solo dopo l'ultima tappa. Terza la perugina Francesca Dottori, davanti all'altra perugina Emanuela Varasano che nella terza tappa ha agitato le acque  sfruttando  i tatticismi tra le prime tre per vincere la frazione tra le partecipanti al Giro davanti ad una mai doma Dottori, che in classifica generale è salita sul gradino più basso podio. Vince dunque la Poesini della Tiferno Runner, ma è stata una bella sfida.

Tra gli uomini autentico dominatore il keniano, trapiantato a Perugia, Simon Kibet Loitanyang, che si è imposto davanti al romano Umberto Persi, giunto sempre secondo nella quattro tappe. Terzo il folignate Nicola Zibetti davanti ad altri due umbri: Emanuele Rondoni della Pietralunga Runners e al derutese Nicola Pirilli

Nelle tappe per iscritti giornalieri si sono imposte anche Linda Carfagna della Gubbio Runners e Chiara Belfico del Cus Perugia

All'inaugurazione del Giro presente anche Stefano Mei, presidente nazionale della Fidal e icona dell'atletica leggera italiana

Nell'atletica giornata da ricordare anche per Fabio Conti, della Winner Foligno, che a Tolentino ha centrato il titolo regionale sui 10000 metri in pista ottenendo, con il personale, il pass per gli assoluti di Molfetta.

Tra le donne titolo regionale er Manuela Piccini dell'Atlhetic Terni, per Lorenzo Bartoli (Atl. Capanne) e Laura Ribigini (Arcs Cus Perugia tra gli allievi).

Un'altra perugina, Francesca Vinti dell'Arcs Cus Perugia, ha scritto a Roma il nuovo record umbro di marcia  al Cds di marcia allieve riservato alle tesserate di Marche, Umbria, Lazio e Toscana.

TAGS:

I Nostri Programmi